La partenza intelligente

La partenza intelligente

Come evitare le code

Disponibile nel tuo centro Euromaster partenza-intelligente

Nel celebre film “Bianco Rosso e Verdone” l’assillante personaggio Furio chiamava l’ACI per sapere come lasciarsi alle spalle una turbolenza durante il viaggio in macchina. Dall’esilarante scena si può estrarre quella che è una paura comune del guidatore, seppur enfatizzata, ovvero la preoccupazione di restare bloccato in strada molto più del dovuto.

Nell'immaginario comune il problema sono più le code che le turbolenze ovviamente. Se il traffico cittadino è impossibile da risolvere perché gli orari di lavoro e di spostamento in genere sono molto comuni, anche partire per le vacanze necessita strategie di alto livello per non stressarsi troppo: la partenza alle tre di notte per non trovare traffico è un’idea che accomuna moltissimi guidatori e ormai non è l’unica soluzione per stare un po’ più tranquilli!

Qualche anno fa, infatti, per controllare la viabilità non c’erano che gli aggiornamenti radiofonici sul traffico e i cartelli, oggi invece possiamo avvalerci di numerose app per sapere com’è la situazione su strada, sia per il traffico cittadino che per quello autostradale. Google Maps e Mappe di Apple sono alcune di queste, ma ce ne sono davvero molte altre gratuite e davvero valide, come Waze, che non è solo un navigatore con controllo del traffico integrato, ma una community dove gli automobilisti segnalano in tempo reale eventuali incidenti, code, blocchi e lavori.

Se neanche la tecnologia può salvarvi dal rimanere imbottigliati nel traffico, condizione quasi ineluttabile nei viaggi delle ferie e nelle ore di punta cittadine, assicuratevi almeno di guidare in comodità e sicurezza.

Revisione, batteria, freni, ma anche il climatizzatore, un piccolo lusso che vi farà vivere più serenamente mentre il sole abbraccia senza remore il nostro veicolo surriscaldato, devono essere assolutamente controllati: dovete assicurarvi di viaggiare con tutte le carte in regola per non aggravare il vostro status di “guidatore imbottigliato”!